Identità in movimento

Mostra personale di Elena Cermaria a cura di Rossana Calbi, dal 10 al 21 ottobre 2023

.

Spazio Urano e Strange Opera presentano

Identità in movimento

Mostra personale di Elena Cermaria
a cura di Rossana Calbi

Dal 10 al 21 ottobre 2023

inaugurazione ore 18.00

 

Elena Cermaria torna in mostra a Roma con un progetto personale: identità in movimento.

Spazio Urano torna a dedicare la sua attenzione, grazie a una mostra, alla ricerca di natura antropologica con le opere della pittrice e studiosa Elena Cermaria.

Identità in movimento è un lavoro che inizia anni addietro, nel 2020, grazie a un progetto performativo, ospite della galleria Up Urban Prospective Factory il lavoro pittorico di Elena Cermaria era il moto a luogo verso cui si dirigeva il movimento che Silvia Di Ianni dedicava a Lucia Joyce, figlia e musa dello scrittore James Joyce. Un atto performativo conservato sul web e non offerto al pubblico per le prescrizioni dovute al Covid-19.
In questi anni Elena Cermaria ha continuato a lavorare sul tema della personalità, ispirata dalla figura Lucia Joyce, artista lei stessa, ballerina e musa di suo padre: un genio della letteratura. Divisa nel tentativo di guardare agli schemi e di rientrarvi e la sua indole indomita lontana dagli standard, Lucia Joyce ha portato l’artista pesarese verso l’acqua e la luce.

Il collegamento sinestetico ha congiunto punti di vista differenti cercando altre identità non da analizzare, non da raccontare, ma da intercettare. Elena Cermaria non vuole rinchiudere in una spiegazione, vuole descrivere un movimento personale che diventa collettivo.
La consapevolezza che sia impossibile creare una cornice solida, inserire in un inquadramento valido e che tutto quello che non è intorpidito è per forza di cose non statico e vitale.
Nello specchio l’artista vede un attimo, l’attimo dopo non c’è già più, è superato; nello specchio c’è una visione valida, distorta, sincera ma deformata, attraversata da più secondi e da più gesti. L’arte nei quattro lavori presenti in mostra da Spazio Urano parte dallo specchio e si esplica in più strappi: una rottura che indica la coincidenza di quello che si può ricongiungere o che può rimanere staccato.

Martedì 10 ottobre, dalle ore 18.30, Spazio Urano presenta il progetto inedito di Elena Cermaria che torna a Roma con quattro opere inedite per il pubblico, e che potranno essere viste dietro appuntamento con la curatrice della mostra: Rossana Calbi.

Elena Cermaria nasce a Pesaro nel 1976. Inizia a disegnare da piccolissima e si appassiona a questa arte da autodidatta per riuscire a esprimere la sua poliedrica realtà interiore. La sua cifra artistica affonda le radici nei suoi studi antropologici e letterari, che costituiscono le fondamenta di ogni sua ricerca artistica e stilistica.

Dal 2009 prende parte a varie mostre collettive in Italia: Il mito del vero, Milano 2010, curata da Giacomo Maria Prati e Paolo Lesino; Seven project, curato da R. Ronca 2011-2013; Italian Pop Surrealism, Roma 2011; C’era una volta, Macro 2011, e all’estero: Salon d’art Contemporain in Montreux 2011, Poisoned Apples, Detroit 2012; Painted Sound alla Flower Pepper Gallery, Pasadena e Beer is Art alla galleria La Luz de Jesus di Los Angeles nel 2013. Nel 2012 espone la sua prima personale alla XXS Gallery di Palermo, e la collettiva Plurale femminile a Roma.

Nel 2015 prende parte alla collettiva In Blom per la galleria olandese Les Arts Feminim curata da Barbette Esque e alla collettiva Exigua-Like a Virgin presso la Sacripante Gallery di Roma con la curatela di Rossana Calbi con cui prosegue la sua attività espositiva ad amaneï a Salina, Isole Eolie, Messina.

Per informazioni
Spazio Urano | +39 329 0932851 | via Sampiero di Bastelica 12 | Roma
Strange Opera |
tel. +39 334 3450090 | rossanacalbi@gmail.com

Written By
More from Stefano Coccia
Falvaterra Film Festival 2023: breve report della precedente edizione
Aspettando che inizi la terza edizione del festival di corti, abbiamo riesumato...
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments