14 ANNI SENZA RAIMONDO VIANELLO

un grande Artista che ha reso grande la televisione italiana

Il 15 aprile del 2010 il mondo dello spettacolo perdeva uno dei più grandi e amati showman della televisione italiana, ovvero, Raimondo Vianello che è stato anche attore, conduttore e sceneggiatore italiano. Raimondo, dopo aver lavorato per molti anni come attore cinematografico, si è cimentato con straordinario successo alla conduzione di importanti varietà come “un due, tre ..tante scuse” in onda su Rai1 per posi passare alle reti del biscione con “attenti a noi due”, “zig zag” e l’indimenticabile programma sportivo “pressing”. Fino ad arrivare il Festival di Sanremo nel 1998. Durante la sua carriera artistica ha più volte affiancato la moglie, Sandra Mondaini, con la quale ha realizzato numerosi varietà e film come l’indimenticabile serie tv “casa vianello”. Raimondo puo’ essere considerato a tutti gli effetti uno dei fondatori della televisione italiana unitamente a Corrado e a Mike Bongiorno.

Ivan Natali

More from Redazione Sul Palco
VOLARE
il film esordio alla regia di Margherita Buy
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments