ALWAYS WOMEN LIFE FREEDOM

Idea/Body Art/Progetto di Monica Argentino 

Foto: Stefano Cherti 

Model: Carlotta Valitutti

 

Sono passati mesi dalla mobilitazione del popolo iraniano contro il regime repressivo  dopo la morte della giovane donna curda Masha(Jina) Amini, uccisa senza alcuna ragione se non i suoi bellissimi capelli, considerati un oggetto di sfrontata e desiderabile femminilità.

L’artista Monica Argentino sente forte e prepotente attraverso questo lavoro il desiderio di mettere a disposizione la propria arte per una maggiore sensibilizzazione delle coscienze ed in contemporaneo omaggiare il grande coraggio della popolazione iraniana insorta a difesa della propria libertà e per smantellare l’apartheid di genere.

L’arte come risposta sacra alle dissacranti azioni di guerra, sopraffazione e morte.

Immaginando la bellezza delle chiome nere e fluenti delle donne iraniane sacrificate contro la repressione, l’artista le trasla su di un corpo nudo che attraverso la sua primordiale potenza, bellezza e sacralità gli riconosce dignità ed identità.

https://youtube.com/channel/UCdXKxwPjX-yR-G-0okHNvpw

www.instagram.com/monicargentino

https://www.facebook.com/argentinoart/

https://www.facebook.com/argentinomonica

More from Redazione Sul Palco
Un compleanno speciale per la Compagnia Tacchi su Misura
Isolate ma non sole: le ragazze della Compagnia Tacchi su Misura festeggiano...
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments