E’ QUESTA LA VITA CHE SOGNAVO DA BAMBINO

Luca Argentero torna in teatro

Il 23 maggio 2024, al Teatro Brancaccio andrà in scena “è questa la vita che sognavo da bambino” in cui Luca Argentero porterà in scena, in atto unico, la storia di tre grandi sportivi che hanno lasciato un segno indelebile nella storia e nella loro disciplina sportiva. I tre personaggi verranno fatti conoscere al pubblico attraverso racconti che ne evidenzieranno il lato umano e sociale, specificamente gli spettatori ascolteranno la storia di Luis Malabrocca colui che inventò la “maglia nera” del ciclismo che viene assegnata a chi arriva ultimo; Walter Bonatti, uno tra gli alpinisti più off-limits della storia che dopo aver superato limiti impensabili, scoprì che il vero limite per l’uomo è l’uomo stesso; Alberto Tomba, conosciuto in tutto il mondo con l’appellativo di “Tomba la Bomba”, insolito campione olimpico di sci in quanto nato e cresciuto a Bologna.

Ivan Natali

More from Redazione Sul Palco
LA NOTTE DEGLI OSCAR
la piaga dell'emigrazione africana non colpisce Los Angeles
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments