…ERA COSI’ BUONO!

Regia Daniele Scialpi

Con Marilisa Miglino, Pierpaolo Scialpi, Clelia Buccheri, Edoardo Predieri, Veronica Toccaceli, Daniele Cerroni, Stefania Gabrielli, Stefania Carnicella, Fabio Bucci, Tiziana Sellone, Daniele Rustichelli, Daniele Scialpi

Teatro San Luca, Roma, 4 maggio 2024

Siamo in un quartiere popolare di Roma e si diffonde la notizia che Girolamo (Fabio Bucci), noto ubriacone del quartiere, sia morto in un tragico incidente proprio uscendo dall’osteria, lasciando come di consueto una vedova inconsolabile, Maria (Marilisa Miglino), che però tanto inconsolabile non è più quando scopre che con la morte del marito verrebbe in possesso di una ricca somma grazie ad una previdente assicurazione.

Quando Girolamo ricompare, dal momento che nella “fuga di notizie” c’è stato un errore di persona, la moglie lo invita a reggergli il gioco almeno fino all’incasso della somma prevista. Inizia così una esuberante seconda parte di spettacolo con questo povero morto per finta che non deve farsi scoprire, soprattutto dall’agente assicurativo (Daniele Scialpi, giovane regista in rampa di lancio).

A parte l’ovvio plauso per uno spettacolo promosso dai volontari della Croce Rossa del Municipio 5 di Roma per i suoi scopi benefici nello spazio parrocchiale, nonchè per gli sponsor dell’iniziativa (La Torre Sporting Club, Ellemme foto e Futurottica), va anche detto che risultano divertenti molte trovate sceniche e la caratterizzazione dei personaggi, dall’improvviso cinismo della povera vedova, l’ingenuità del morto che non è morto, l’amica Diomira (Tiziana Sellone) nelle sue enfatizzazioni, il contadino Bortolo (Pierpaolo Scialpi) col suo dispiacere, e un maldestro prete, Don Gaudenzio (Daniele Rustichelli), ma comunque via via tutti gli altri, senza macchia.

Di fronte ad una sala gremita si dipana tutta la storia fino alla paradossale conclusione, e naturalmente complimenti a tutti i Sogn’Attori per aver fatto del bene divertendosi e facendo divertire!

Alessandro Tozzi

More from Alessandro Tozzi
CIAO LEMMY, SEI STATO GRANDE
IL LEADER DEI MOTORHEAD VINTO DAL CANCRO
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments