MITSKI

Alla scoperta del sngolo "Working for the knife"

Si dice che se fai ciò che ami, non dovrai lavorare nemmeno un giorno in vita tua.

Mitski avrebbe da dire una parola su questo. Dopo un lungo ed estenuante tour mondiale a supporto del suo album rivoluzionario Be the Cowboy, la cantante si è presa una pausa nel 2019, dicendo che aveva bisogno di una pausa dal “continuo vortice” della performance.

“Working for the Knife” è il suo cupo e malinconico singolo conseguente alla pausa, e vuole essere un domandarsi quanto della nostra identità diamo alle più grandi imprese della nostra vita.

La canzone è un mix di equilibrio, vulnerabilità e aspettativa, di altruistica espressione di sé e la vanità di voler essere visti, o addirittura adorati.

C’è un po’ di umorismo in tutto ciò; e va bene mentire a noi stessi se aiuta a passare il tempo.

Antonio Alberto Di Santo

More from Redazione Sul Palco
Attacco al potere 3 -L’angelo risorto
Quando l'azione non è tutto.
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments