LA STANZA DELLE FARFALLE Lucinda Riley

Traduttore: Leonardo Taiuti
Editore Giunti Editore
Collana: A
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 11 giugno 2019
Pagine: 608 p., Brossura
EAN: 9788809873476

Trama: Alla soglia dei 70 anni, Posy vive ancora a Admiral House, la casa dove ha trascorso la sua infanzia a caccia di splendide farfalle e dove ha cresciuto i suoi figli, Sam e Nick. Ma di anno in anno la splendida villa di campagna è sempre più fatiscente e ha bisogno di una consistente ristrutturazione che Posy, con il suo impiego part-time nella galleria d’arte, non può proprio permettersi. Forse, per quanto sia doloroso abbandonare un luogo così pieno di ricordi, è arrivato il momento di prendere una difficile decisione. Coraggiosa e determinata, abituata a cavarsela da sola ma premurosa e sempre presente nella vita dei suoi familiari, Posy si convince a vendere la casa. Ma è proprio allora che il passato torna inaspettatamente a bussare alla sua porta: Freddie, il suo grande amore, l’uomo che avrebbe voluto sposare cinquant’anni prima e che era scomparso senza dare spiegazioni, è tornato e vorrebbe far di nuovo parte della sua vita. Come se ciò non bastasse, Sam, con le sue dubbie capacità imprenditoriali, si mette in testa di rilevare Admiral House e Nick, dopo anni in Australia, torna a vivere in Inghilterra. Esistono segreti terribili, il cui potere non svanisce nel tempo e solo il vero amore può perdonare. Posy ancora non sa che sono custoditi molto, troppo, vicino a lei. Personaggi indimenticabili e sconvolgenti verità in questo nuovo incantevole romanzo dall’autrice bestseller Lucinda Riley.

Romanzo interessante, romantico, pieno di colpi di scena e di umanità.

I personaggi sono molto realistici, ben descritti, anche se la storia ha un che di vintage, un sapore inglese quasi ottocentesco; in fondo è la storia di una famiglia e di una grande casa e di tutto ciò che accade tra quelle antiche mura: storie di amori e tradimenti, storie di amicizie vecchie e nuove, storie di sogni a volte infranti a volte realizzati, a volte dolorosamente troppo irrealizzabili, e anche storie infantili di illusioni effimere e crudeli disincanti, e storie inconfessabili di verità nascoste nella polvere del tempo.

Nel complesso è un bel romanzo, ben scritto e ben articolato, molto scorrevole anche se a tratti un po’ sdolcinato e prevedibile.

Bella la trama, l’ambientazione romantica, la descrizione della casa e soprattutto del giardino, buona anche l’interazione tra i variegati personaggi, lettura rilassante, non impegnativa, ma comunque appassionante e ben strutturata.

More from Roberta Pandolfi
L’ULTIMO GIRO DELLA NOTTE – di Michael Connelly
Autore: Michael Connelly Editore: Piemme Pagine: 372 Traduttori: Alfredo Colitto Trama: «La scarica...
Read More
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments